-10% su everclear ELITE Codice ELITE2021

Come organizzare un picnic perfetto

giovedì 15 luglio 2021 da Vision Direct

Piatti e cibo da picnic

L'arte di un picnic perfetto si riduce a un unico fattore importante: la pianificazione. Se stai pensando di organizzare una scampagnata all'aria aperta, tira fuori carta e penna perché è ora di prendere qualche appunto. La cosa più importante è ricordare che, per quanto si vogliano imitare le immagini di Pinterest, praticità e semplicità nell'organizzazione aiutano sempre a evitare eventuali errori o problemi indesiderati. Quindi, prepara la coperta da picnic e pensiamo insieme a cosa portare. Naturalmente, senza dimenticare tutto quel che serve per la cura delle lenti a contatto.

Prenditi cura degli occhi anche all'aria aperta

Le lenti a contatto giornaliere sono ideali per qualsiasi ambiente all'aperto, perché sono igieniche e facili da indossare. Immagina: hai organizzato un picnic in un parco, il sole splende e gli uccellini cinguettano… Adesso stai per versare un generoso bicchiere di prosecco oppure per afferrare un invitante tramezzino, ed ecco che un po' di polline ti vola negli occhi, portando con sé tanto disagio. Con le lenti a contatto usa e getta giornaliere, tutto ciò che devi fare è toglierle, sostituirle con un nuovo paio (ovviamente, assicurandoti prima di aver pulito le mani) e il gioco è fatto. Altra cosa da non dimenticare, quando prepari un picnic, sono sicuramente i colliri. Soprattutto nei mesi più caldi, quando è probabile che gli occhi si secchino, avere delle gocce a portata di mano può aiutarti a lenire rapidamente qualsiasi disagio o prurito. I nostri ottici consigliano il collirio everclear, che grazie a una formula delicata ed efficace garantisce un sollievo duraturo.

everclear ELITE

Prova le lenti a contatto everclear ELITE

Le everclear ELITE sono lenti a contatto giornaliere facili da indossare, con una formula basata su acqua e Olifilcon B, assicurano l'idratazione e comfort degli occhi fino a 12 ore al giorno. Sono ideali per i picnic e qualsiasi attività all'aria aperta, specialmente se soffri di occhi secchi e facilmente irritabili. Inoltre, le everclear ELITE sono dotate di filtro UV e proteggono gli occhi dal sole.

Scopri le everclear ELITE

Bicchieri riutilizzabili da picnic

Utilizza contenitori sigillabili

I contenitori sigillabili offrono una soluzione ideale per evitare che panini e insalate diventino mollicci. Conservando ripieni, condimenti e piatti come il cous cous o l'insalata di riso in contenitori separati e in sottovuoto, eviterai fuoriuscite o perdite nel cestino e tutto si terrà fresco fino al consumo. I barattoli di vetro sono un altro modo pratico e carino per trasportare cibi e bevande. Proprio come i contenitori di plastica, sono eccellenti per proteggere gli alimenti da formiche, api o altri insetti sgraditi. Inoltre, le borse frigorifere sono utilissime per conservare cibi a bassa temperatura e sono molto più facili da pulire. Invece, per le bevande calde, vanno bene dei thermos.

Prepara cibi facili da portare

Ora pensiamo un po' al palato e a scegliere tutte le prelibatezze più gustose che ci offre la bella stagione e con cui riempire il cestino da picnic. Stuzzichini, torte salate, focacce e finger food sono sempre ben recepiti. Mentre per le grigliate, gli spiedini sono un'ottima idea. Come alternativa, anche baguette o panini da preparare al momento con ripieni di formaggio e prosciutto potrebbero essere un'idea altrettanto deliziosa. Se opti per torte dolci o salate, è bene portarle già tagliate in monoporzioni e aggiungere qualche decorazione sul posto. Frutta congelata come fragole e more possono essere super rinfrescanti, soprattutto in una giornata calda. Insieme ai cocktail in lattina, o la bottiglia di vino, ricorda sempre di aggiungere nel cestino dell'acqua, ti aiuterà a mantenerti idratato e allevierà eventuali sintomi di sbornia il giorno seguente. Non dimenticare la crema solare e gli occhiali da sole che potrai indossare insieme alle lenti a contatto dotate di filtro UV per maggiore protezione.

Cane che corre con un frisbee

Praticità e divertimento

Un must da non trascurare è senza dubbio la coperta o il telo da picnic, un investimento consigliabile e sicuro, perché potrai sempre trarne uso. Una coperta di dimensioni generose significa che nessuno dovrà sedersi sulla giacca o sul coperchio di una borsa frigo. La scelta di un tessuto spesso e soffice, con un lato foderato eviterà che il tutto si inumidisca e resti bagnato. Una coperta impermeabile ti farà evitare qualsiasi fuoriuscita e sarà facile da pulire a fine giornata.

In base alle previsioni del tempo, specialmente quando ci si prepara a restare all'aperto per qualche ora, aggiungere qualche maglione nel cestino non è mai una cattiva idea. Inoltre, porta qualcosa con cui divertirsi e fare dei giochi di società, per esempio un frisbee, una palla o un mazzo di carte, anche uno stereo (se permesso) o una chitarra, per creare un po' di atmosfera. E soprattutto, non dimenticare le lenti a contatto! Indossare le lenti a contatto durante un picnic ti consente di partecipare a tutto, con una visione nitida e chiara e con completa libertà di movimento.

Sicurezza e igiene alimentare

Prendere il sole è senza dubbio una delle attività estive preferite da tanti, ma è fondamentale assicurarsi che gli spuntini invece rimangano al fresco all'ombra (magari sotto un ombrellone), perché le temperature alte attirano batteri. Dovresti sempre conservare i cibi in frigorifero fino a quando non esci di casa e cominci a gustarti tutti i bocconcini a base di carne, pesce o latticini che sono a scadenza determinata. Quando hai finito di mangiare, anche se sei preso dalla voglia irresistibile di scattare una foto per immortalare il picnic su Instagram, frena e conserva prima tutti gli alimenti normalmente refrigerati in un contenitore apposito, magari con degli impacchi di ghiaccio. Evita di conservare tutto ciò che è stato lasciato fuori per più di due ore. Ti consigliamo di aggiungere al cestino da picnic i fogli di sapone Vision Direct, che sono un igienizzante ideale per pulire le mani ed eliminare germi e batteri prima di mangiare.

Ricorda tutto l'essenziale

Abituati a scrivere una lista prima del picnic e vedrai come questa semplice abitudine ti risparmierà l'imbarazzo di ritrovarti senza qualcosa di essenziale. Ovviamente posate e bicchieri saranno tra i primi in lista, così come tovaglioli, cavatappi e apribottiglie. Piatti e bicchieri di carta usa e getta potrebbero sembrare una buona scelta, ma in genere vengono facilmente trasportati via dal vento e, cosa più importante, non sono ecologici. Piuttosto porta tovaglioli di stoffa e piatti e posate riutilizzabili, per esempio in latta – scegliendo modelli colorati e originali darai un tocco di brio al tuo picnic.

please wait