Passa a ELITE Provale gratis

6 esercizi contro l'affaticamento degli occhi

Ginnastica oculare contro l'affaticamento degli occhi

Tra lavoro e tempo libero, oggigiorno passiamo gran parte delle nostre giornate davanti agli schermi digitali. A tal punto che dobbiamo pensare attivamente a inventare momenti della giornata in cui fare altro, specialmente in questo 2020 di quarantene e libertà limitate. Tutto questo screen time – come lo chiamano gli anglofoni – ha infatti delle conseguenze negative sui nostri occhi, come l'affaticamento e la secchezza oculare.

Prendersi cura dei propri occhi è ora più importante che mai. Per questo vogliamo proporti una serie di esercizi per rilassare i tuoi occhi e rimettere in moto i loro muscoli. Prenditi una pausa per eseguirli, vedrai (letteralmente) che ne varrà la pena.

Ma prima una doverosa precisazione: la ginnastica oculare non serve a migliorare la vista, riconquistare l'acuità visiva perduta o correggere difetti visivi. Stai alla larga da chi ti promette questi miracoli con poco, perché per ottenere questi risultati servono complessi interventi o quantomeno l'uso di buone lenti a contatto. Ma se vuoi far riposare occhi stanchi dopo una lunga giornata di lavoro, questi esercizi fanno al caso tuo.

Esercizi per rilassare gli occhi

Donna con gli occhi chiusi

1. Batti le palpebre

Quando siamo davanti a uno schermo tendiamo a battere meno le palpebre. Sforzati di farlo di proposito, tenendo gli occhi chiusi per mezzo secondo prima di riaprirli. Ripeti il procedimento circa 20 volte per lubrificare bene gli occhi, noterai subito un maggiore senso di freschezza.

Donna che guarda verso l'alto

2. Fai movimenti circolari

Siediti e tieni la schiena dritta. Senza muovere la testa, guarda alla tua destra. Lentamente sposta il tuo sguardo verso il soffitto, poi alla tua sinistra e infine verso il basso. Ripeti il procedimento 10 volte in senso sia orario sia antiorario.

Donna che guarda post-it attaccato alla finestra

3. Allena la messa a fuoco

Posizionati davanti a una finestra chiusa. Attacca un post-it sul vetro e, per un minuto, muovi la tua messa a fuoco dal post-it a un oggetto esterno alla finestra (ad es. un palo della luce, una finestra dell'edificio di fronte, un albero), e viceversa. Questo esercizio serve a rimettere in moto i muscoli oculari, che si occupano di gestire la messa a fuoco a distanze diverse. È consigliato per alleviare malesseri dell'occhio dovuti a molte ore davanti allo schermo.

Donna con le mani sugli occhi

4. Mani sugli occhi

Mettendo le mani leggermente a coppa, posiziona i palmi sugli occhi, senza fare pressione sul bulbo oculare. Lascia che le dita delle mani sulla tua fronte finiscano l'una sull'altra. Cerca di creare il buio completo con le mani, bloccando ogni spiraglio di luce, e respira profondamente per un minuto. Questo è un esercizio molto rilassante non solo per gli occhi, ma anche per la mente.

Donna allena la sua vista periferica

5. Riscopri la visione periferica

Posiziona uno schermo di fronte a te, come un tablet o il monitor di un computer. Senza spostare gli occhi dallo schermo, cerca di localizzare e di toccare gli oggetti accanto allo schermo (un bicchiere d'acqua, una candela, una rivista). Poi interagisci con lo schermo senza perdere di vista gli oggetti nella tua visione periferica.

Donna si fa un massaggio oculare

6. Concludi con un massaggio

Per un relax completo ci vuole un bel massaggio oculare. Tenendo gli occhi chiusi, premi delicatamente la punta delle dita sulle palpebre superiori, e fai movimenti circolari per qualche secondo. Ripeti il procedimento 5 volte.

Come avrai notato, questi esercizi sono super facili da eseguire e molto efficaci per rilassare gli occhi. Non dimenticare di applicare anche delle lacrime artificiali, che hanno il potere di donare un sollievo immediato da stanchezza e secchezza. Ma ricorda: se il malessere persiste nel tempo e nell'intensità, non esitare a contattare il tuo oculista. Questo saprà senz'altro consigliarti il rimedio più adeguato per i tuoi occhi.