Lenti a contatto con filtro UV: come funzionano e perché usarle

Migliori lenti a contatto da sole

Che i raggi UV del sole causino danni al corpo umano è cosa nota, ma spesso non si conoscono bene gli effetti sulla vista. Ogni giorno i nostri occhi sono esposti ai raggi UV-A e UV-B: non solo nelle belle giornate di sole, ma anche quando il cielo è nuvoloso. Per fortuna le lenti a contatto con protezione UV, spesso chiamate anche lenti a contatto da sole, ci vengono in aiuto per tenere i nostri occhi al sicuro.

Cosa sono i raggi UV?

Le radiazioni UV, o raggi UV, sono i nomi che diamo alla luce ultravioletta dello spettro elettromagnetico. Con una lunghezza d’onda tra i 100 e i 400 nanometri (nm), questi raggi sono invisibili per gli esseri umani, mentre alcuni insetti, uccelli e mammiferi sono in grado di vederli. I raggi ultravioletti si dividono in due sottogruppi: i raggi UV-A (325-400 nm) e UV-B (280-315 nm). Esistono anche i raggi UV-C, ma sono del tutto assorbiti dall’ozono e dall’atmosfera della terra, per cui non raggiungono gli esseri umani.

Pericoli delle radiazioni UV: perché usare le lenti a contatto con filtro UV?

I raggi UV sono molto potenti: essere troppo esposti ad essi può comportare effetti che vanno dall’abbronzatura alla scottatura, fino addirittura al tumore alla pelle. Colpiscono anche i nostri occhi, con effetti potenzialmente pericolosi che possono portare a:

  • Fotocheratite: nota anche come cheratite ultravioletta, la fotocheratite avviene quando i raggi ultravioletti bruciano cornea e congiuntiva prive della dovuta protezione. Gli effetti includono dolore, lacrime, contrazioni oculari e sensibilità alla luce.
  • Pterigio: L'esposizione prolungata ai raggi UV è una delle cause (ma non la sola causa) di una crescita anomala della congiuntiva sulla parte bianca dell’occhio. Gli effetti sono malessere, rossore e visione offuscata. Lo pterigio è anche conosciuto come “occhio del surfista”, in quanto colpisce spesso chi va sul surf e quindi passa molto tempo sotto al sole, a contatto col vento e la sabbia.
  • Tumore all’occhio: degli studi suggeriscono che i raggi UV possono essere collegati ad alcuni tipi di tumori all’occhio, come il melanoma uveale.
  • Cataratta: Una maggiore esposizione ai raggi UV si traduce in un maggiore rischio di generare cataratta.
  • Degenerazione maculare: degli studi suggeriscono che la degenerazione maculare dovuta all’età (AMD) possa essere accelerata dall’esposizione alle radiazioni ultraviolette.
sunny-day

Classificazione delle lenti a contatto con blocco UV

Le lenti a contatto possono essere classificate in base a due diversi livelli di protezione, che indicano la percentuale di raggi UV che le lenti possono bloccare:

  • Classe 1: il livello più alto di protezione. Le lenti che vantano un filtro di classe 1 possono bloccare il 90% dei raggi UV-A e il 99% dei raggi UV-B.
  • Classe 2: significa che le lenti a contatto bloccano il 70% dei raggi UV-A e il 95% dei raggi UV-B.

Miti sulla protezione degli occhi dai raggi UV

Bisogna proteggersi dai raggi UV solo d’estate
Falso. Le radiazioni solari sono presenti tutto l’anno, per questo bisogna sempre proteggere i propri occhi, a prescindere dalle stagioni.

Non c’è bisogno di proteggersi quando il cielo è nuvoloso
Falso. Come abbiamo detto, i raggi UV sono invisibili all’occhio umano e non dovrebbero essere valutati in base al fatto che fuori ci sia il sole o meno. Anche quando fa brutto tempo gli occhi possono essere danneggiati, quindi è meglio non abbassare la guardia.

Non c’è bisogno di proteggere gli occhi quando si fa sport all’aperto
Falso. Anche quando si scia, è meglio avere occhiali da sole e lenti a contatto con protezione UV, in quanto la neve riflette fino all’80% dei raggi ultravioletti. Inoltre, molte persone tendono a dimenticare che proteggere gli occhi è necessario anche in altre occasioni “meno eccezionali”. I raggi UV infatti si riflettono su tutti i tipi di superficie: pensa che l’acqua ne riflette il 100% e la sabbia fino al 25%. Questo significa che dovunque tu ti stia allenando (al parco, in spiaggia, vicino a un lago) devi prenderti cura della tua vista. Leggi di più sulle lenti a contatto per lo sport.

Il sole di mezzogiorno è il più pericoloso
Falso. Questa leggenda nasce dal fatto che a mezzogiorno il sole è al suo picco di altezza, per cui lo percepiamo come maggiormente intenso. Stando in quella posizione in realtà le sopracciglia proteggono gli occhi dai raggi solari provenienti dall’alto. È all’alba e al tramonto che gli occhi sono più vulnerabili, perché in quel momento i raggi solari viaggiano orizzontalmente proprio verso gli occhi.

Gli occhiali da sole sono sufficienti per proteggersi dai raggi UV
Falso. I raggi UV si muovono in tante direzioni diverse. Sebbene un paio di occhiali da sole di buona qualità sia essenziale per mettere gli occhi al riparo dalle radiazioni ultraviolette, i raggi possono ancora raggiungere l’occhio passando ai lati della montatura (a meno che non si portino occhiali da sole avvolgenti). Le lenti a contatto con blocco UV coprono un’area maggiore dell’occhio, per questo sono un ottimo abbinamento agli occhiali da sole. Attenzione: le lenti a contatto UV non sono un’alternativa agli occhiali da sole, ma sono molto utili se usate come rinforzo.


Modelli di lenti a contatto con filtro UV

Lenti a contatto con protezione UV

Per fortuna, sul mercato ci sono sempre più modelli di lenti a contatto da sole, ossia con blocco UV. Qualsiasi tipo di lente usi (giornaliera, mensile, torica, multifocale) troverai di certo modelli con protezione UV adatti a te. Ecco una lista delle lenti con protezione UV che puoi trovare su Vision Direct, elencati per classe.

Il filtro UV non è disponibile su tutte le lenti a contatto presenti sul mercato, per cui se il modello che porti è presente su Vision Direct ma non lo trovi nella lista qui sotto, significa che ne è sprovvisto.

Se passi molto tempo all’aperto o ti preoccupi particolarmente per la salute dei tuoi occhi, dovresti senz’altro valutare di portare lenti a contatto con filtro UV. Consulta il tuo oculista o il tuo contattologo per ottenere consigli sul prodotto più adatto a te.

Lenti a contatto con filtro UV di classe 1

Modello Tipo di lente
1 Day Acuvue Trueye Giornaliere
Acuvue Oasys 1 DAY with HydraLuxe Giornaliere
Acuvue Oasys Quindicinali
Acuvue Vita Mensili
Avaira Vitality Mensili
Acuvue Oasys 1 Day for Astigmatism Giornaliere toriche
Acuvue Oasys for Astigmatism Quindicinali multifocali
Avaira Vitality Toric Mensili toriche
Acuvue Oasys for Presbyopia Quindicinali multifocali

Lenti a contatto con filtro UV di classe 2

Modello Tipo di lente
1 Day Acuvue Giornaliere
1 Day Acuvue Moist Giornaliere
Biotrue One Day Giornaliere
Clariti 1 Day Giornaliere
Everclear ADM Giornaliere
everclear ELITE Giornaliere
MyDay Giornaliere
1 Day Acuvue Define Shimmer Giornaliere colorate
1 Day Acuvue Define Sparkle Giornaliere colorate
Acuvue 2 Quindicinali
Acuvue Advance Quindicinali
everclear PLUS Quindicinali
Biomedics 55 Evolution Mensili
everclear AIR Mensili
everclear UV Mensili
Clariti 1 Day Toric Giornaliere toriche
MyDay Toric Giornaliere toriche
Biomedics Toric Mensili toriche
1 Day Acuvue Moist Multifocal Quindicinali multifocali
Biotrue ONEday for Presbyopia Quindicinali multifocali
Clariti 1 Day Multifocal Quindicinali multifocali