Miglior prezzo garantito
Lenti a Contatto Toriche
Ordina per
Filtra

24 Risultati

Lenti a Contatto Toriche
Ordina per
Filtra

24 Risultati

Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Biofinity Toric 3
19,49 €
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix
Risparmi €100
su fornitura annuale
ProductTile.AltPrefix

Le lenti a contatto toriche sono lenti concepite per correggere la visione dell’occhio astigmatico. Se soffri di astigmatismo vuol dire che i tuoi occhi non hanno una forma del tutto rotonda. Ciò significa che le lenti sferiche tradizionali non possono aderire bene alla superficie del tuo occhio: questo le rende sia scomode da indossare, perché la lente tenderà a muoversi sull’occhio, sia meno efficaci.


Le lenti toriche sono quindi progettate per aderire in modo stabile e confortevole agli occhi, offrendo una vista perfetta per tutto il tempo che si portano. Le moderne lenti a contatto toriche correggono inoltre casi di astigmatismo accompagnati da miopia o ipermetropia.

Per inserire le lenti a contatto toriche, bisogna seguire lo stesso procedimento che vale per ogni altro tipo di lente a contatto. Consulta la nostra guida passo per passo per scoprire come metterle correttamente.

L'astigmatismo è un errore di rifrazione abbastanza comune e causa una visione sfocata o distorta. Questo succede perché la lente dell’occhio astigmatico, o la sua cornea, non è del tutto sferica. Normalmente, quando la luce entra nell'occhio, la cornea dovrebbe deviarla in modo da concentrarla sulla retina presente sul retro dell'occhio, riproducendo un'immagine nitida che viene trasmessa al cervello.


Con l'astigmatismo, invece, la cornea ha una forma irregolare, non del tutto sferica. Ciò significa che, invece di focalizzarsi in un punto, la luce si disperde sul retro dell'occhio, rendendo difficile la trasmissione di un'immagine chiara


Esistono tre tipi di astigmatismo, che dipendono da quello che gli ottici chiamano "meridiani". Se pensi al quadro di un orologio, un meridiano è la linea che collega le 12 alle 6 o le 4 alle 10, per esempio. Questi meridiani servono a evidenziare le aree dell'occhio e aiutano a determinare che tipo di astigmatismo si ha.


•Astigmatismo semplice: quando si soffre solo di questo difetto.

•Astigmatismo composto: quando l’astigmatismo si accompagna ad altri difetti come miopia (astigmatismo miopico) e ipermetropia (astigmatismo ipermetropico).

•Astigmatismo misto: una combinazione di astigmatismo miopico e ipermetropico.

L'astigmatismo viene classificato anche come “regolare” o "irregolare":


• L'astigmatismo regolare si verifica quando la cornea è più curvata in una direzione rispetto all'altra. Questo è il caso più comune e facilmente correggibile con gli occhiali o con le lenti a contatto toriche.

• L'astigmatismo irregolare è meno comune e viene spesso causato da un danno all'occhio. Piuttosto che essere curvato in una direzione può esserlo in più direzioni, oppure essere più ripido in una parte della superficie dell'occhio rispetto a un’altra.

Un astigmatismo leggero non richiede sempre correzioni, ma se provoca una visione offuscata può comportare mal di testa e stanchezza oculare. Questi sintomi si presentano dopo aver eseguito un'attività che richiede di concentrarsi su qualcosa per un lungo periodo di tempo, come la lettura, la guida o l'utilizzo del computer. Se questo disturbo ti suona familiare, è tempo di consultare il tuo oculista!

Quando cerchi lenti a contatto per astigmatismo, all’inizio è facile sentirsi un po’ confusi. Molte delle marche più popolari danno ai propri prodotti nomi e confezioni simili, è quindi importante verificare che sulla pagina web o sulla confezione delle lenti sia scritto "toriche” o "per astigmatismo". Se è così, significa che hai trovato le lenti corrette.


Ricorda che, come detto sopra, l'astigmatismo è un disturbo che varia da persona a persona. Ciò significa che non tutte le lenti a contatto toriche sono adatte a te. Spesso, è consigliabile attenersi alla marca o al produttore indicato dal tuo oculista. Quando compri lenti a contatto toriche online, devi inserire tutti i dettagli della prescrizione, compresi l’asse e il cilindro, parametri fondamentali nelle lenti a contatto per astigmatici.


• Cilindro (CYL): indica quanto è pronunciato il tuo astigmatismo. Generalmente, si esprime in cifre che vanno da -0.75 a -2.25.

• Asse (AXYS, OS): determina quale angolo dare alla correzione per garantire una visione ottimale. Si esprime in cifre da 0 a 180.


Se non ricordi i parametri delle tue lenti a contatto, puoi trovarli sul lato della loro scatola o sulla pellicola del blister.

Quando cerchi lenti a contatto per astigmatismo, all’inizio è facile sentirsi un po’ confusi. Molte delle marche più popolari dispongono di versioni toriche con un nome simile, quindi è importante verificare che sulla pagina web o sulla confezione delle lenti sia scritto "toriche” o "per astigmatismo". Se è così, significa che hai trovato le lenti corrette.


Ricorda che, come detto sopra, l'astigmatismo è un disturbo che varia da persona a persona. Ciò significa che non tutte le lenti a contatto toriche sono adatte a te. Spesso, è consigliabile attenersi alla marca o al produttore indicato dal tuo oculista. Quando compri lenti a contatto toriche online, devi inserire tutti i dettagli della prescrizione, compresi l’asse e il cilindro, parametri fondamentali nelle lenti a contatto per astigmatici.


Il cilindro indica quanto è pronunciato il tuo astigmatismo, mentre l'asse determina quale angolo dare alla correzione per garantire una visione chiara.


Se soffri di occhi secchi, vale la pena scegliere una lente che abbia un elevato contenuto di acqua o sia particolarmente adatta nel mantenere l'umidità. Dovresti anche vedere se la lente è particolarmente traspirante e se rilascia ossigeno in modo da garantire una sensazione confortevole per tutta la giornata.

Puoi acquistare lenti a contatto toriche con tre diverse frequenze di ricambio.


Lenti a contatto toriche giornaliere: queste lenti devono essere indossate per un giorno prima di essere sostituite. Offrono il massimo livello di igiene ed essendo giornaliere non richiedono pulizia. Sono ideali per chi si vuole assicurarsi il massimo comfort. Tra i prodotti più popolari ci sono 1-Day Acuvue Moist for Astigmatism e Dailies AquaComfort Plus Toric.

Lenti a contatto toriche mensili: è possibile indossare queste lenti per 30 giorni consecutivi, a condizione di pulirle e conservarle in una soluzione ogni notte. Uno dei grandi vantaggi delle lenti toriche mensili è che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo e confezioni che, per occhio, durano fino a 3 mesi. Alcuni dei migliori esempi di lenti toriche mensili sono Air Optix for Astigmatism e Proclear Toric.

Lenti a contatto toriche quindicinali: le lenti toriche quindicinali (o bisettimanali) sono la perfetta via di mezzo tra il ricambio mensile e giornaliero, e offrono un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ciò significa avere lenti ancora piuttosto fresche, ma meno costose delle giornaliere. Esempi di lenti quindicinali sono Acuvue Oasys for Astigmatism e SofLens Toric.

ACCETTIAMO