Passa a ELITE Provale gratis

Occhi Secchi e Lenti a Contatto

La secchezza oculare è un classico fastidio che può dipendere dall'uso o abuso delle lenti a contatto. Se anche tu hai provato questo inconveniente, ciò non significa affatto che soffri di un'intolleranza alle lenti. Infatti esistono diversi rimedi a questo problema.

Cos'è la sindrome dell'occhio secco?

donna soffre di occhi affaticati

La sindrome dell'occhio secco è un disturbo oculare dovuto al fatto che gli occhi non riescono a produrre abbastanza lacrime naturali per mantenersi umidi o dal fatto che le lacrime prodotte si asciugano troppo rapidamente. Ci sono molte ragioni che possono influenzare la produzione di lacrime, inclusi ormoni, condizioni ambientali e gli effetti collaterali di alcuni farmaci.

Perché le lenti a contatto seccano gli occhi?

Portando le lenti a contatto gli occhi possono seccarsi. Diversamente da quante accade con la sindrome dell'occhio secco, la secchezza oculare indotta dalle lenti si verifica perché le lenti, per quanto sottili e traspiranti, limitano il flusso di ossigeno verso la cornea. E senza ossigeno gli occhi fanno fatica a sviluppare lacrime naturali.

Se pur sia vero che chi porta le lenti a contatto rischia maggiormente di sentire occhi asciutti, è vero anche che le lenti a contatto moderne - molto porose - sono progettate per consentire a più ossigeno possibile di raggiungere l'occhio, e questo riduce sensibilmente l'impatto della secchezza.

Sintomi dell'occhio secco indotti dalle lenti a contatto

Potresti provare secchezza oculare se hai uno o più di questi sintomi:

  • Occhi secchi, pruriginosi o irritati
  • Occhi rossi
  • Occhi stanchi o affaticati
  • Bruciore
  • Dolore
  • Sensibilità alla luce
  • Vista annebbiata

Cause di secchezza oculare legata alle lenti a contatto

Gli occhi secchi sono un inconveniente comune quando si indossano lenti a contatto, ma conoscerne le cause può aiutarti a ridurne l'impatto e la frequenza.

  • Flusso di ossigeno insufficiente: l'ossigeno è fondamentale per permettere all'occhio di produrre lacrime naturali. Consulta uno specialista se pensi che questo sia il tuo caso.
  • Eccessivo utilizzo delle lenti: portare le lenti tutti i giorni senza eccezioni o portarle per un numero di ore eccessivo può affaticare notevolmente gli occhi. Consigliamo di concedersi un giorno di pausa dalle lenti a settimana e di attenersi ai tempi di utilizzo consigliati dall'azienda produttrice o dal tuo specialista di fiducia.
  • Gradazione sbagliata: ordina solo lenti con prescrizione oculistica aggiornata. Ricordati che la prescrizione dei tuoi occhiali da vista non è compatibile con le lenti a contatto.
  • Gli occhi hanno cambiato forma: quindi le lenti non si adattano correttamente.
  • Allergeni come polline e polvere: possono irritare gli occhi e causare malessere.
  • Aria condizionata e umidità: tieni sotto controllo i livelli di riscaldamento e umidità dei luoghi dove passi più tempo.

Rimedi per occhi secchi causati dalle lenti a contatto

donna si mette il collirio

La secchezza oculare è uno dei principali motivi per cui si abbandonano le lenti a contatto. Anche se accusi questo genere di fastidi, Vision Direct ti consiglia di non tornare all'uso degli occhiali. Piuttosto, prenota una visita dal tuo oculista, ottico o contattologo di fiducia, per valutare con un professionista le cause della secchezza oculare. Insieme troverete la soluzione migliore a questo problema. Gli specialisti conoscono la vasta gamma di prodotti progettati per contrastare occhi secchi, per questa ragione è veramente improbabile che la visita termini con la decisione di abbandonare l'uso delle lenti a contatto.

Ci sono anche rimedi semplici che puoi utilizzare subito per ridurre la sensazione di secchezza oculare:

  • Prova le lenti a contatto in silicone idrogel: le lenti a contatto in silicone idrogel (o silicone hydrogel) sono lenti morbide costruite tramite materiali ad alta permeabilità di ossigeno. Una buona traspirabilità mantiene sana la cornea e offre una qualità della visione migliore. In commercio ci sono marche di lenti a contatto che grazie al silicone idrogel riescono ad alleviare i sintomi della secchezza oculare di molte persone. Se soffri di questo sintomo soprattutto a fine della giornata, nonostante l'uso di lenti morbide, parlane con il tuo esperto di fiducia. Questo saprà valutare se è il caso di passare dalle lenti standard alle lenti in silicone idrogel.
  • Passa alle lenti usa e getta giornaliere: oltre agli ovvi vantaggi dell'usa e getta, come la totale assenza di manutenzione e la comodità di poterle utilizzare occasionalmente, questa tipologia di lenti potrebbe anche migliorare la salute degli occhi per chi soffre di secchezza oculare.
  • Utilizza lacrime artificiali, colliri, spray per occhi o trattamenti per occhi secchi: molti prodotti da banco fanno miracoli sul benessere degli occhi, riducendo sensibilmente la secchezza e il malessere. Se hai occhi particolarmente sensibili, delle gocce senza conservanti potrebbero essere più indicate per te.
  • Mangia o prendi integratori di vitamine per gli occhi: molte vitamine sono a base di luteina e zeaxantina, potenti antiossidanti che proteggono gli occhi contro la secchezza e i raggi dannosi del sole. Inoltre, aiutano a neutralizzare i radicali liberi che possono causare malattie dell'occhio come cataratta, glaucoma, retinopatia diabetica e degenerazione maculare legata all'età (AMD).
  • Utilizza liquidi per lenti a contatto senza conservanti: leggi attentamente le descrizioni prodotto fornite dall'azienda produttrice.
  • Prenditi pause regolari dagli schermi digitali: in particolare se si studia o lavora al computer, gli occhi tendono a seccarsi facilmente perché ci si dimentica di battere le palpebre.
  • Rispetta la routine di pulizia consigliata per il modello di lenti che indossi: pulisci e conserva le tue lenti riutilizzabili (mensili o quinidicinali) in una soluzione pulente ogni notte.
  • Bevi molta acqua ogni giorno: studi hanno dimostrato un legame tra quanta acqua si beve e le probabilità di secchezza oculare. Pertanto, ti consigliamo di bere almeno 1,2 litri di liquidi al giorno: ciò contribuirà a preservare il benessere dei tuoi occhi.
uomo si mette le lenti a contatto

Prova le gocce everclear

Con la loro formula naturale a base di erbe, le gocce everclear forniscono un sollievo immediato e duraturo a occhi secchi causati da tutti i fattori: dal vento all'inquinamento, all'aria condizionata. Confezionate in un pratico flaconcino da 10 ml che entra tranquillamente in tasca o in borsa, le gocce everclear possono essere utilizzate sia con che senza le lenti a contatto sugli occhi. Infatti, oltre che per idratare gli occhi, queste lacrime artificiali sono pensate per lubrificare le lenti a contatto di tutti i tipi, garantendone l'umidità e il comfort. Inoltre, l'erogatore integrato rende l'applicazione delle gocce molto semplice.

Scopri le gocce everclear

Le migliori lenti a contatto per occhi secchi

uomo si mette le lenti a contatto

Lenti a contatto a basso contenuto d'acqua

Le lenti a contatto morbide sono progettate per trattenere l'acqua. Contengono infatti una miscela di polimeri idrofili, molecole in grado di assorbire una quantità di acqua pari a 700 volte il loro peso. La composizione delle lenti a contatto morbide varia tra le diverse marche e tipologie d'uso e la percentuale di acqua che contengono oscilla tra il 38% e il 79%. Per chi soffre di secchezza oculare esistono lenti a contatto progettate appositamente per alleviarne i sintomi.

Molte persone che soffrono della sindrome da occhio secco danno per scontato che la sensazione di disidratazione causata dalle lenti a contatto dipenda dal fatto che queste non contengono abbastanza acqua. Tuttavia, in molti casi la ragione è l'esatto contrario.

Spesso la cura migliore per l'occhio secco è proprio l'utilizzo di lenti a basso contenuto d'acqua. Infatti, può capitare che le lenti molto acquose peggiorino la sensazione di secchezza oculare, assorbendo dai condotti lacrimali un quantitativo eccessivo di liquido, che disidratata l'occhio e causa irritazioni. In tal caso, il tuo ottico potrebbe decidere di prescriverti lenti a contatto con un contenuto in acqua inferiore rispetto a quelle che stai utilizzando.

Lenti a contatto giornaliere ideali per combattere la secchezza oculare

Vogliamo segnalarti alcune delle marche più note di lenti a contatto, ideate per combattere i sintomi della secchezza oculare.

Dailies AquaComfort Plus

Dailies AquaComfort Plus

Prodotte da Alcon, le Dailies AquaComfort Plus sono lenti a contatto giornaliere più amate sul nostro sito. Perfette sia per chi vuole passare alle usa e getta sia per chi comincia a indossare lenti a contatto per la prima volta, queste lenti offrono un ottimo comfort e un'elevata idratazione dell'occhio fino a 15 ore di utilizzo. Munite della Lightstream Technology e di una tecnologia che rilascia un agente umettante a ogni batter di palpebra, assicurano la stabilità del film lacrimale e una corretta idratazione dell'occhio.

Proclear

Proclear

Prodotte da CooperVision, le mensili Proclear sono una delle marche più famose per combattere la secchezza oculare. Realizzate in un materiale che contiene molecole di fosforilcolina, queste lenti possiedono la proprietà di catturare l'acqua mantenendola sulla loro superficie. La costante idratazione dura fino a 12 ore, alleviando i sintomi della secchezza oculare.

1 Day Acuvue Moist

1 Day Acuvue Moist

Prodotte da Johnson & Johnson, le 1 Day Acuvue Moist sono lenti a contatto monouso giornaliere indicate per chi soffre di secchezza, prurito e affaticamento oculare. La tecnologia LACREON applicata al materiale che le compone mantiene le lenti fresche e ben idratate per tutta la giornata.