6 inconvenienti con le lenti a contatto

lunedì 4 gennaio 2021 da Vision Direct

Gruppo di ragazze con diverse espressioni facciali

Saremo di parte, ma per noi le lenti a contatto sono tra le migliori invenzioni che l'umanità abbia mai concepito. Eppure, ammettiamo che possono esserci momenti in cui indossarle sia un po' scomodo. Analizziamo 6 classici inconvenienti che probabilmente conosci molto bene.

Maneggiare il cibo piccante

Peperoncino fresco tagliato a fette sottili

Immaginati la scena: hai cucinato un piatto delizioso e per aggiungere un tocco speciale hai messo un po' di peperoncino sminuzzato. Più tardi, ti strofini gli occhi ed ecco che senti divampare un forte bruciore. Ops! Non ti sei lavato/a le mani dopo aver toccato il peperoncino.

Se indossi le lenti a contatto, ricordati sempre di lavare a fondo le mani dopo aver cucinato. Un consiglio è quello di utilizzare un sapone per i piatti, particolarmente efficace per rimuovere ogni residuo di piccantezza, oppure un gel disinfettante seguito da risciacquo. In entrambi i casi, accertati che non ci siano residui di schiuma di sapone o di gel sulle dita prima di toccare le lenti, e che le tue mani siano completamente asciutte.

Non hai nessun igienizzante per le mani a portata di mano? Il nostro sapone in fogli ti tornerà molto utile. Queste pratiche fettine di sapone sono molto facili da usare: prendi un foglio dalla scatolina con le mani asciutte, mettilo sul palmo della mano, aggiungici un po' d'acqua e strofina delicatamente fino a che non si forma la schiuma. Lavati le mani e risciacquale con acqua pulita.

Inserire le lenti al contrario

È lunedì mattina e ti stai preparando a uscire in fretta e furia. Ti metti le lentine in pochi secondi, ma per impazienza non ti accorgi che le stai mettendo nel verso sbagliato.

All'inizio non noti niente di strano, ma dopo un po' inizi a sentire un fastidioso malessere. Le lenti sono così scomode che ti viene da strizzare gli occhi tutto il tempo, e ad un tratto ti rendi conto dell'errore. Per evitare che tutto ciò accada, ripassa le tappe fondamentali per inserire le lenti a contatto correttamente.

Addormentarsi con le lenti

Ragazza sotto le coperte con sguardo imbronciato

Hai avuto una lunga giornata e sei felice di poter finalmente andare a letto. Ti metti sotto le soffici lenzuola e quasi ti addormenti. Ma d'improvviso ti accorgi di una cosa: hai ancora le lenti sugli occhi! Sfortunatamente, non hai altra scelta che alzarti dal letto caldo, toglierti le lenti e metterle nella loro custodia riempita di liquido (se porti le giornaliere, salti felicemente questo passo). Alzarsi dal letto è un po' una scocciatura, ma fidati: è molto meglio che svegliarsi con gli occhi secchi e irritati.

Ti addormenti spesso con le lenti a contatto? Fissa un appuntamento dall'oculista per scoprire se le lenti ad uso continuato sono adatte a te. Questo tipo di lenti è pensato per essere portato di notte, quindi non è un problema se ti addormenti senza toglierle.

La tua ultima lente a contatto si spezza

Indossi lenti mensili, è la fine del mese e non hai ancora una nuova fornitura. Inserisci la prima lente, nessun problema. Prendi l'altra lente, la metti davanti all'occhio e... noti con amarezza che è spezzata. È la tua ultima lente a contatto e non hai altre lenti a casa. E adesso?

Non preoccuparti, non devi recuperare gli occhiali per un mese, perché su VisionDirect.it puoi acquistare le tue lenti a contatto preferite in pochi click. E se ordini prima delle 16:00 nei giorni lavorativi riceverai le lenti in sole 24 ore!

Eccessivo entusiasmo

È una mattina normale. Hai fatto la doccia e la colazione, e ti stai preparando per andare al lavoro. Vuoi inserire le tue lenti a contatto preferite, quindi prendi in mano il blister delle lenti e, senza nemmeno pensarci, tiri via la pellicola con un po' troppa forza. Ed ecco che il liquido all'interno fuoriesce e si schianta sui tuoi vestiti appena lavati. Qual è la grande lezione che devi trarne? Rimuovi sempre con attenzione la pellicola dal blister quando inizi a usare delle lenti nuove. La fretta non è mai tua amica!

Far cadere la lente dall'occhio

Sei in una riunione importante e proprio mentre parli ti strofini l'occhio per un momento e la lente ti cade dall'occhio. Per fortuna è un evento molto raro, ma può capitare a tutti almeno una volta.

La probabilità di staccare una lente a contatto dall'occhio è maggiore se le lente si è seccata e l'hai indossata tutto il giorno. Le gocce per occhi secchi sono una panacea in una situazione del genere. Dopo aver applicato delle gocce, noterai immediatamente che sia le tue lenti sia i tuoi occhi sono rapidamente reidratati alla perfezione. Ti consigliamo di provare le gocce everclear, super pratiche e tascabili.

Più vantaggi che svantaggi

Sebbene le situazioni che abbiamo descritto siano un po' una scocciatura, in generale portare le lenti a contatto offre molti più vantaggi che svantaggi. Che le indossi ogni giorno o per attività occasionali, ricordati di ordinare una nuova fornitura prima di finire quella che hai. Sul nostro sito web trovi un'ampia gamma di lenti mensili, giornaliere e quindicinali per correggere tutti i difetti visivi comuni: miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia. Inoltre per ordini a partire da 69 €, la spedizione è gratuita. Ti invitiamo anche a controllare la nostra pagina dei codici sconto per vedere quali sono le promozioni attive al momento.

please wait