🌞 Regali in vista 🌞 Scegli il tuo

4 consigli per occhi sani quando fai il barbecue

giovedì 27 maggio 2021 da Vision Direct

Amici seduti a un tavolo in giardino con cibo preparato al barbecue

Giornate di sole e temperature in rialzo significano solo una cosa: è arrivata la stagione delle grigliate! Ma qualunque cosa ti piaccia cucinare (o farti cucinare) alla brace, preparati a fare i conti con i classici inconvenienti del barbecue: fumo, mani sporche e tanto, tanto calore. Stare alla griglia mette infatti a dura prova i nostri occhi, che possono facilmente seccarsi e irritarsi, in particolare se portiamo le lenti a contatto. Eppure, non bisogna disperare, poiché esistono trucchi e accortezze che permettono di godersi una grigliata con una vista sana e protetta. Noi ne abbiamo selezionati quattro che, credici, ti garantiranno una grigliata felice e sicura per i tuoi occhi.

1) Crea le condizioni giuste

Innanzitutto, per un barbecue eye-friendly è fondamentale creare le condizioni giuste. Prima di accendere il fuoco, assicurati di soddisfare le seguenti premesse:

Uomo fa il barbecue in giardino
  • Posiziona la griglia in un posto sicuro e ben illuminato: scegli un'area dove la griglia può reggersi in modo stabile e stare lontana da animali domestici, bambini e zone ricreazionali. Scegli anche un luogo con una buona illuminazione, in particolare se il tuo sarà un barbecue serale.
  • Armati degli utensili corretti: gli utensili che usi normalmente in cucina non ti saranno granché d'aiuto per il barbecue. Infatti avrai bisogno di strumenti appositi come forchettoni, coltelli, spatole e pennelli in acciaio inossidabile e con manici lunghi, pensati per sopportare il calore e girare le pietanze rimanendo a distanza di sicurezza dal fuoco.
  • Nomina un assistente alla griglia: avere qualcuno che ti aiuta nell'impresa è molto importante. Nomina un assistente che rimanga a supervisionare la griglia quando vuoi prenderti una pausa o hai bisogno di una mano a organizzare le varie pietanze da cuocere.
  • Mettiti dei vestiti a prova di brace: evita capi d'abbigliamento con maniche lunghe e parti penzolanti che possono facilmente prendere fuoco. Indossare un grembiule da cucina ti servirà non solo a entrare nella parte, ma anche a proteggerti da schizzi di grasso, olio e liquido accendifuoco. A proposito, se quest'ultimo entrasse in contatto con i tuoi occhi, sciacquali subito in acqua per 15 minuti e contatta la guardia medica: la faccenda potrebbe diventare seria!
  • Tieni delle gocce oculari a portata di mano: la tua vista non dovrebbe mai appannarsi mentre fai il barbecue, ma purtroppo questo può accadere a causa dell'esposizione prolungata a fumo e calore. Assicurati quindi di avere delle gocce per occhi a portata di mano, ti daranno un sollievo immediato da secchezza e prurito. Il nostro ottico consiglia le lacrime artificiali everclear, che hanno una formula efficace ma delicata.

2) Alla larga, peperoncino

Sappiamo che a volte è difficile resistere alla tentazione di assaggiare il cibo che sta cuocendo sul barbecue. Immaginiamo però che quella salsiccia o coscia di pollo che ti ha tentato sia ricoperta di salsa piccante, la quale finisce prima sulle tue dita e poi sui tuoi occhi (che poi strofinerai inevitabilmente a causa del troppo fumo). La conseguenza inevitabile sarà una forte sensazione di bruciore, che in un attimo renderà il cibo sul barbecue l’ultimo dei tuoi problemi. Se ti ritrovi in questa situazione, cerca di mantenere la calma e allevia il dolore facendo degli impacchi con un panno imbevuto di latte.

Per evitare del tutto questo spiacevole inconveniente, cucina indossando guanti di lattice e lavati accuratamente le mani dopo averli tolti. Assicurati di avere mani super pulite anche quando vuoi mettere o togliere le lenti a contatto, poiché eventuali depositi di sporcizia possono provocare brutte infezioni oculari. È buona norma lavarsi le mani per 20 secondi con acqua calda e poi di asciugarle con un panno privo di pelucchi. Il sapone è finito? I fogli di sapone Vision Direct esistono proprio per questa circostanza!

Due uomini con occhiali da sole cucinano cibo alla brace

3) Tu non puoi passare, fumo

Qualsiasi cosa ti piaccia cucinare alla griglia, è probabile che dovrai vedertela con fumo, cenere, grasso e scintille. Anche se non sarai tu l'addetto al barbecue, potresti scontrarti con uno o più di questi elementi solo per il fatto di stare vicino alla brace. Il modo migliore per proteggere gli occhi dai suddetti pericoli è indossando occhiali antifumo avvolgenti e impenetrabili. Se però ti imbarazza l'idea di passare il tuo barbecue party con un look da sommozzatore, degli occhiali da sole andranno bene lo stesso!

Oltre agli occhiali da sole, ti consigliamo di proteggere gli occhi con un cappello e delle lenti a contatto con filtro UV. Questo perché l'esposizione prolungata alla luce del sole non fa bene agli occhi e sul lungo termine può contribuire all'emergere di malattie oculari come la cataratta e la degenerazione maculare.

4) Vade retro, cipolle

Le cipolle contengono un gas volatile che irrita e fa lacrimare gli occhi. Se usi spesso questo ingrediente, sai di cosa parliamo. Ma esistono dei trucchi per evitare o minimizzare questo rischio:

  • Taglia le cipolle con un coltello molto affilato che limiti la quantità di gas rilasciata.
  • Metti le cipolle in freezer per 10-15 minuti prima di tagliarle. Il freddo assorbirà parte del gas.
  • Indossa le lenti a contatto. Per quanto siano sottili, queste creano uno scudo efficace all'agente irritante. Non per niente, le lenti a contatto sono delle ottime alleate per cucinare in generale. Le giornaliere monouso sono l'opzione più pratica e igienica in assoluto: se si sporcano, le sostituisci con un paio nuovo. Semplicissimo!
Uomo con scatola di everclear ELITE in tasca parla con amico che cucina al barbecue

Scopri le everclear ELITE

Disponibili solo su Vision Direct, le everclear ELITE sono lenti giornaliere pratiche, economiche e con una formula ultra idratante che trattiene l'umidità sulla lente per tutto il giorno. Realizzate in silicone idrogel, queste lenti sono progettate per mantenere gli occhi sani e freschi per un massimo di 12 ore di utilizzo. In particolare chi ha occhi secchi e sensibili apprezzerà il loro design idrofilo pensato per evitare irritazioni e pruriti. Ideali per attività all'aperto come grigliate in compagnia, le everclear ELITE contengono un filtro UV che offre un'ottima difesa contro i raggi solari nocivi.

Scopri le everclear ELITE

please wait