È Vero che il Colore degli Occhi Può Cambiare?

mercoledì 11 luglio 2018 da Vision Direct

Stesso occhio di colori diversi

Gli occhi sono da sempre considerati una delle componenti più interessanti del corpo umano. Un determinato colore dell’iride può dare un valore aggiunto allo sguardo: forse per questo gli occhi sono sempre stati una fonte di ispirazione per artisti, poeti e musicisti?

Tutti ci siamo chiesti almeno una volta che sguardo avremmo con occhi di un colore diverso. Per non parlare di tutti i potenziali genitori che provano a fare previsioni sul quale colore degli occhi avranno i loro figli: castani come quelli del padre o azzurri come quelli della madre? Forse un mix dei due? O magari un bel color nocciola? La realtà è che i geni dei genitori possono incrociarsi in modi molto diversi e imprevedibili, tanto che per sapere con certezza come sarà l’aspetto fisico dei figli si può solo aspettare che questi nascano!

Ma l’imprevedibilità della natura non finisce qui. Per alcune persone, è addirittura possibile che nel corso della vita si verifichino delle alterazioni − sebbene lievi − della tonalità dei propri occhi.

Perché il colore degli occhi cambia?

Il colore degli occhi è determinato dall’iride. In condizioni particolari, il colore dei pigmenti che la caratterizzano possono cambiare per cause naturali. È un evento raro ma possibile in alcune circostanze.

Vediamo allora tutti i fattori naturali che possono modificare il colore degli occhi.

Occhio umano visto da vicino

Luce
L’iride è un muscolo che si espande e contrae per controllare la dimensione della pupilla. Come probabilmente già sai, la pupilla si allarga con l’oscurità e si restringe con la luce.

Ebbene, può succedere che i movimenti di apertura e chiusura della pupilla facciano muovere i pigmenti dell’iride in modo da dare l’impressione che il colore degli occhi cambi leggermente.

Età
Il colore degli occhi può cambiare col tempo. I neonati infatti hanno spesso occhi di un colore abbastanza chiaro, ma per ragioni genetiche e dipendenti dalla quantità di melanina che si sviluppa, durante la crescita può succedere che il colore diventi più scuro.

A una piccola parte della popolazione caucasica gli occhi possono tornare a schiarirsi nell’età adulta, in quanto i pigmenti possono mutare leggermente o deteriorarsi.

Emozioni
Eh sì, persino le sfuriate e i salti di gioia possono alterare la dimensione delle pupille e di conseguenza il colore percepito nell’iride. È proprio vero che a volte puoi capire se una persona è arrabbiata o di buon umore guardandola negli occhi!

Esposizione al sole
La produzione di melanina può essere influenzata dai raggi solari. Per questo, dopo una vacanza sotto il sole i tuoi occhi potrebbero risultare un pochino più scuri.

Abitudini alimentari
"Guardami negli occhi e ti dirò cos’hai mangiato": suona un po’ come una frase a effetto, ma ha un fondo di verità. Alcuni alimenti possono influenzare il colore degli occhi, o quanto meno il loro look. Gli spinaci e il miele biologico rendono gli occhi più luminosi, mentre il pesce ne rafforza la tonalità. Anche le cipolle, l’olio di oliva e le nocciole influenzano lo stato di salute dell’occhio e quindi il suo colore.

Cambiare colore degli occhi con lenti a contatto

Vorresti cambiare il colore dei tuoi occhi ma non sai come fare? Nessun problema, con le moderne lenti a contatto colorate puoi sbirrazzirti con varie tonalità. Alcune possono intensificare il colore naturale degli occhi, altre possono cambiarlo in maniera netta.

In commercio puoi trovare lenti a contatto colorate sia ad uso cosmetico (con potere diottrico 0.00) oppure graduate. Se ti interessano le seconde, consulta un contattologo per sottoporti a un test della vista e sapere qual è la tua prescrizione.

Quando ti diverti con nuovi colori, non dimenticare comunque di seguire tutte le regole fondamentali per portare le lenti a contatto in modo corretto e sicuro.

Link correlati

please wait