Vista Sana d’Estate: 4 Consigli

lunedì 13 agosto 2018 da Vision Direct

Coppia al mare con occhiali da sole

Il sole risplende e la temperatura è un invito a uscire di casa: che sia per relax o divertimento, estate significa passare tempo all’aria aperta. Per goderti a pieno la bella stagione, non dimenticare di seguire questi semplici consigli per proteggere la tua vista.

Protezione dai raggi solari UVA e UVB

1. Proteggi i tuoi occhi dai raggi UV

I raggi UV possono essere dannosi per gli occhi come per la pelle. Indossa lenti a contatto che contengono un filtro protettivo dai raggi UV, come le lenti in idrogel everclear UV.

Se preferisci i vantaggi delle lenti in silicone idrogel, ti consigliamo le everclear ELITE.

Combinare gli occhiali da sole con delle lenti a contatto con la protezione UV è il modo ideale per proteggere gli occhi dai potenziali danni dei raggi solari.

2. Scegli le lenti a contatto giornaliere usa e getta

Durante l’estate le lenti a contatto giornaliere sono la scelta più pratica: permettono una maggiore libertà al mare e in molte attività all’aperto. Si indossano al mattino e si gettano alla sera, così non si accumula sporco e depositi sulla superficie delle lenti, come sabbia e polveri. Le lenti giornaliere limitano il rischio che batteri e microorganismi pericolosi possano entrare in contatto con gli occhi e provocare infiammazioni.

3. Aggiungi in valigia le soluzioni da viaggio

Se indossi delle lenti a contatto mensili o quindicinali e stai partendo per le vacanze, le normali bottiglie di soluzioni per lenti a contatto possono risultare ingombranti e poco pratiche da mettere in valigia. Per questo esistono i kit da viaggio: hanno dimensioni ridotte e offrono una quantità sufficiente di liquido da disinfettare le tue lenti per vari giorni di vacanza.

Ti preoccupi per le restrizioni sui liquidi presenti negli aeroporti? Niente paura, le soluzioni da viaggio rispettano i limiti della normativa e sono pensate appositamente per essere portate con sé nella cabina aereo.

4. Mantieni gli occhi idratati

Giornate di sole e aria condizionata sono caratteristiche tipiche dell’estate: entrambe possono comportare secchezza oculare, se non addirittura irritazione. Anche se soffri di allergie stagionali potresti sentire questi sintomi.

Ragazza con cappello beve acqua d’estate

Innanzitutto, il più ovvio dei consigli (ma vale sempre la pena ricordarlo): bevi molta acqua. In estate il caldo aumenta il rischio di disidratazione del corpo, che per gli occhi significa una riduzione della lacrimazione. Le lacrime hanno l’importante compito di lubrificare gli occhi e lavare via le impurità dalla loro superficie. Idrata il tuo corpo per garantirti tutta l’umidità necessaria a mantenere gli occhi sani e puliti.

La secchezza persiste? Datti sollievo con un collirio: le cosiddette "gocce artificiali" stimolano la lacrimazione naturale e permettono di portare le lenti a contatto più a lungo e senza fastidi. Consigliamo di provare qualche goccia di Blink Contacts Vials, applicabile sia con che senza le lenti indosso. I tuoi occhi ti ringrazieranno!

Link correlati

please wait