Cosa fare se hai finito il liquido per lenti a contatto

lunedì 15 febbraio 2021 da Vision Direct

Ragazza con espressione preoccupata

Chiunque porti lenti a contatto riutilizzabili, ossia lenti mensili o quindicinali, si è trovato almeno una volta a corto di soluzione per pulire e conservare le proprie lentine. Diciamo la verità: è facile non accorgersi che un flacone si sta svuotando, oppure dimenticarlo a casa quando si va a dormire a casa di amici o si parte in vacanza. Sorge dunque il quesito: cosa usare come alternativa? Andiamo ad analizzare cosa PUOI fare e cosa NON PUOI fare.

Cosa evitare se non hai un liquido per lenti a contatto

Liquido per lenti a contatto fatto in casa

Magari hai fatto una ricerca su Google e hai trovato ricette casalinghe per creare la tua soluzione per lenti a contatto, con l'elenco di ingredienti e le istruzioni. Ecco, per quanto tu sia amante del fai-da-te, lascia perdere. I liquidi per lenti a contatto sono realizzati in laboratori specializzati nella salute degli occhi e contengono composti complessi e impossibili da replicare a casa. Inoltre, solo le aziende produttrici dispongono degli strumenti adeguati per sterilizzare i prodotti, una condizione essenziale per poterle usare in sicurezza.

Se provi a fare un liquido per lenti a contatto con ingredienti improvvisati, corri il rischio non solo di danneggiare le tue lenti a contatto, ma anche di ottenere infezioni agli occhi. Utilizza solo soluzioni di marchi noti e affidabili. Ad esempio, everclear REFRESH è una soluzione di ottima qualità, made in Italy e dal prezzo assolutamente accessibile.

Acqua del rubinetto barrata con una X

Conserva le lenti in acqua

Regola molto facile da ricordare: non puoi pulire o conservare le lenti nell’acqua. E parliamo di ogni tipo d’acqua: del rubinetto, in bottiglia, distillata. Non cadere nella trappola: "per una volta sola non succede niente", perché una volta basta e avanza a creare danni. L'acqua può deformare le lenti a contatto morbide e peggiorarne la visione, e non è tutto: contiene anche batteri e microrganismi che sono molto pericolosi per i tuoi occhi.

Ad esempio, l'acanthamoeba è un organismo che si attacca alla lente a contatto e da lì raggiunge la cornea, generando un'infezione (cheratite da acanthamoeba) che può portare a gravi complicazioni. Questo è anche il motivo per cui non dovresti nuotare con le lenti a contatto.

Dormire con le lenti a contatto

Passiamo a un altro classico caso di "per una volta sola non succede niente". Dormire con le lenti a contatto può farti svegliare con gli occhi secchi, arrossati e irritati, e nei casi più gravi può portare a complicazioni come ulcere e cheratite. Quando dormi con le lenti a contatto, queste bloccano il passaggio di ossigeno, il che significa che i tuoi occhi non "respirano" come dovrebbero. Inoltre, poiché quando dormi non batti le palpebre, gli occhi generano meno lacrime - necessarie a idratare le lenti - creando una combinazione di fattori che può avere conseguenze indesiderate. Insomma, prima di fare un sonnellino con le lenti, fai un piccolo sforzo e rimuovile: ne varrà la pena!

Cosa fare se non hai un liquido per lenti a contatto

Soluzione unica everclear REFRESH

Conserva le lenti in una soluzione salina

Se in casa hai una soluzione salina o fisiologica, puoi usarla in via del tutto eccezionale per conservare le lenti a contatto. Ma attenzione, questo tipo di liquido non è disinfettante, quindi non puoi considerarlo un'alternativa al 100%. Ti aiuterà semplicemente a mettere le lenti in un luogo temporaneo una sera in cui non hai a disposizione una soluzione vera e propria. Il giorno dopo, evita di metterti le lenti e ordina una nuova scorta di soluzione. A quel punto puoi conservare le tue lenti nel liquido appropriato per tutte le ore necessarie a lavarle correttamente.

Trova una farmacia aperta fino a tardi

Oggigiorno, anche le farmacie dispongono di qualche marca di soluzione per lenti a contatto, sebbene la scelta sia ridotta. Controlla se c'è una farmacia d'emergenza vicino casa tua. Non demordere se sei già in pigiama davanti alla TV, vale la pena fare un'uscita-lampo: la cattiva igiene degli occhi ha sicuramente conseguenze peggiori di una spedizione in farmacia con la faccia assonnata.

Passa alle lenti giornaliere usa e getta

Lo sappiamo: passare dalle riutilizzabili alle usa e getta non è una scelta che si fa di punto in bianco, ma inizia a considera l'opzione. Le lenti monouso giornaliere sono imbattibili in termini di igiene, praticità e confortevolezza. Ne indossi un paio fresco ogni mattina e le getti via a fine giornata, senza preoccuparti di pulizia e manutenzione. È un tipo di lente perfetto per l'uso occasionale, ad esempio per fare attività fisica o andare a una serata.

Indossare lenti a uso prolungato

Mai sentito parlare delle lenti a contatto a uso prolungato (note comunemente come lenti permanenti)? Questa tipologia può essere indossata ininterrottamente per vari giorni, senza doverla rimuovere. È indicata per persone con routine speciali o esigenze molto specifiche. Se sei in questa categoria, le lenti a uso prolungato potrebbero fare al caso tuo, ma è importante consultare uno specialista prima dell'acquisto, poiché queste lenti non sono compatibili con tutti gli occhi.

Tieni un piccolo flacone di riserva

Non fa mai male avere una piccola bottiglia di liquido per lenti a contatto a disposizione per le emergenze. A questo scopo, le confezioni da viaggio sono una fantastica risorsa. Facili da trasportare in tasca o in una borsetta, le puoi tenere sempre con te dovunque tu vada. Insomma, un pensiero in meno prima di uscire di casa!

Persona con carta di credito fa un acquisto online da laptop

Acquista il tuo liquido per lenti a contatto online

Questo sarà un consiglio basilare, ma rimane il più efficace: meglio ordinare una nuova scorta di soluzione quando ti accorgi che la tua fornitura sta finendo anziché agire in ritardo. Non preoccuparti, non devi pianificare il tuo acquisto con mesi di anticipo: se ordini online su Vision Direct entro le 16:30, la consegna è in 24/48 ore. Inoltre, con una spesa a partire da 69 € la spedizione è gratuita.

Abbiamo tutti i tipi di soluzione per lenti a contatto, dalle soluzioni uniche (come everclear, Renu MPS o BioTrue) alle soluzioni al perossido di idrogeno (come Refine One Step o Oxysept 1 Step) e alle compresse per la pulizia enzimatica. Cerca il tuo liquido per lenti preferito, sicuramente su Vision Direct lo troverai!

please wait