Tipologie esistenti di lenti a contatto

Quali sono i tipi di lenti a contatto disponibili sul mercato? Se si è nuovi all’utilizzo delle lenti a contatto, inizialmente può essere difficile capire quali sono le lenti più adatte al proprio stile di vita.

Vision Direct ha raccolto questa breve guida per aiutarti ad avere una conoscenza più approfondita sulle varie tipologie di lenti a contatto su mercato e poter scegliere quella più indicata al tuo stile di vita. Ricorda che se hai bisogno di maggiore assistenza, puoi contattare il nostro servizio clienti che sarà felice di rispondere a tutte le tue domande. Chiamaci allo 02 36 048 272 o scrivici una email a assistenza@visiondirect.it.

Le lenti a contatto possono essere classificate nelle 3 seguenti categorie:

Lenti a contatto morbide

Le lenti a contatto morbide sono le più diffuse e le preferite dai nostri clienti.

Sono prodotte utilizzando tecnologie ottiche all’ avanguardia che le rendono comode, facili da utilizzare e ottime per la salute degli occhi. I materiali utilizzati per queste lenti permettono, infatti, un passaggio superiore di ossigeno alla cornea che consente di indossare comodamente le lenti tutto il giorno.

Le lenti a contatto morbide permettono una maggiore libertà rispetto alle lenti a contatto gas permeabili. Le lenti morbide possono essere indossate tutti giorni o solo occasionalmente, se si preferisce alternare le lenti a contatto con gli occhiali.

Le lenti a contatto morbide sono disponibili in diverse tipologie che si adattano a stili di vita diversi:

Le lenti a contatto giornaliere

Le lenti a contatto giornaliere sono semplici da utilizzare: le indossi al mattino e le getti alla sera.Queste lenti non richiedono nessun tipo di manutenzione, eliminando così il costo per le soluzioni e per i prodotti necessari alla pulizia e disinfezione delle lenti.Alcuni consumatori amano associare con le lenti l’utilizzo di gocce per gli occhi per prevenire o alleviare la sensazione di secchezza agli occhi.

Le lenti a contatto giornaliere sono ideali per chi:

  • preferisce non pensare alle routine di pulizia e manutenzione delle lenti a contatto

  • pratica attività sportiva o utilizza le lenti a contatto solo occasionalmente.

  • soffre di allergie.Queste lenti, infatti, non accumulano sulla superficie depositi come sporco, polveri e allergeni che possono procurare irritazioni agli occhi.

Le lenti a contatto quindicinali

Le lenti a contatto quindicinali, o bisettimanali, sono progettate per essere indossate durante il giorno fino a due settimane.

Sono indicate soprattutto per coloro che desiderano combinare i vantaggi delle lenti a contatto giornaliere con la convenienza delle lenti a contatto mensili.

Le lenti a contatto quindicinali devono essere indossate durante il giorno. Durante la notte queste lenti a contatto devono essere immerse nella soluzione pulente e disinfettante.

La maggior parte delle soluzioni uniche disponibili oggi sul mercato sono perfette per poter pulire e conservare le lenti a contatto morbide quindicinali.

Se si utilizzano lenti a contatto in silicone idrogel è indicato verificare che la soluzione sia adatta a questo tipo di lente. Le lenti a contatto quindicinali sono ideali per:

  • chi ha iniziato da poco a indossare le lenti e le utilizza quotidianamente. Queste lenti richiedono, infatti, una minore cura rispetto alle lenti a contatto morbide mensili.

  • chi soffre di secchezza oculare ma desidera un prodotto più conveniente rispetto alle lenti a contatto giornaliere.

Lenti a contatto mensili

Le lenti a contatto mensili lo dice la parola stessa, sono progettate per essere indossate durante il giorno per un intero mese per poi essere sostituite con un nuovo paio.

Queste lenti devono essere indossate durante il giorno e sistemate nell’apposita soluzione detergente durante la notte.

Le lenti mensili sono adatte per

  • chi desidera indossare le lenti a contatto frequentemente, almeno 5 giorni a settimana.

  • chi cerca un buon rapporto qualità/prezzo. Queste lenti offrono un maggiore risparmio rispetto alle lenti giornaliere.

Lenti permanenti

Le lenti a contatto permanenti o a uso continuo, sono lenti prodotte con un materiale innovativo chiamato silicone idrogel.

Le lenti a contatto permanenti sono comode per chi desidera una lente a contatto per un utilizzo prolungato con cui è possibile anche dormire. Alcune marche offrono lenti che possono essere indossate fino a 30 giorni consecutivi.

Queste lenti a contatto sono prodotte in silicone idrogel, un materiale che permette un passaggio di ossigeno fino a 5 volte superiore rispetto alle lenti a contatto morbide tradizionali.

Attenzione: Ricordiamo che non tutte le lenti a contatto in silicone idrogel sono per un uso continuo. Esistono anche lenti a contatto in silicone idrogel giornaliere, quindicinali e mensili come le Day Acuvue Trueye, Clariti and Avaira.

Le lenti a contatto permanenti sono ideali per:

  • chi ha uno stile di vita attivo, sempre in movimento e molto spesso fuori casa.

  • chi desidera una lente a contatto semplice da utilizzare e che necessita le minime cure.

Le lenti a contatto morbide sono disponibili per la correzione dei seguenti difetti visivi:

  • Miopia: questo difetto della vista consiste nella difficoltà di vedere gli oggetti da lontano mentre si vedono meglio le cose da vicino. Questo difetto può essere corretto con le lenti a contatto con diottrie negative (- diottrie).

  • Ipermetropia: è il difetto che rende incapace il soggetto di vista chiara da vicino. La prescrizione indicata in questo caso ha diottrie positive (+ diottrie).

  • Astigmatismo: è una condizione che colpisce la curvatura dell’occhio causando una visione offuscata. Le lenti a contatto indicate per la correzione di questo difetto visivo sono chiamate toriche e includono nel nome del prodotto la dicitura Astigmatism o Toric.

  • Presbiopia: è una condizione dell’occhio che normalmente colpisce gli over 40 e che causa una perdita della vista da vicino.Le lenti a contatto che correggono questo difetto visivo sono chiamate progressive o multifocali.

E’ necessario rivolgersi al proprio oculista per un controllo degli occhi e per verificare la tipologia di lenti a contatto e la prescrizione che si necessita.

Lenti a contatto gas permeabili

Le lenti a contatto gas permeabili sono spesso definite anche lenti rigide, GP o GPR (lenti rigide gas permeabili). Queste lenti a contatto non contengono acqua, tuttavia, offrono una performance e un comfort elevati.

Le lenti a contatto gas permeabili sono sul mercato da molto più tempo rispetto alle lenti morbide. Nonostante siano sempre meno utilizzate dai consumatori, queste lenti donano diversi vantaggi e offrono una correzione per difetti visivi specifici.

Al contrario delle lenti a contatto morbide queste lenti sono più durature e possono essere sostituite anche dopo 6 o 12 mesi.

Queste lenti a contatto sono perfette per:

  • chi soffre di astigmatismo. Queste lenti offrono agli astigmatici una lente a contatto con una maggiore stabilità sull’occhio.

  • chi ha un difetto visivo che causa una irregolarità nella curvatura della cornea.

  • coloro che indossano le lenti a contatto e necessitano di una visione più nitida.

Se le lenti a contatto rigide o morbide non riescono a correggere in modo adeguato la vostra vista, nei negozi di ottica sono disponibili delle lenti a contatto ibride. Queste lenti sono prodotte con materiali specifici sia delle lenti rigide sia di quelle morbide. Per maggiori informazioni chiedi al tuo ottico o al tuo oculista.

Lenti a contatto colorate

Le lenti a contatto colorate sono disponibili sia graduate per la correzione di un difetto visivo, sia per il solo utilizzo cosmetico con diottrie 0.00. Sul mercato sono disponibili come lenti a contatto giornaliere o come lenti mensili.

Le lenti a contatto colorate sono l’ideale se si vuole cambiare look o dare una maggiore intensità al proprio sguardo.

Le lenti a contatto colorate sono disponibili per la correzione della miopia e dell’ipermetropia. In caso di astigmatismo o di presbiopia le lenti a contatto colorate non sono sufficienti alla correzione della vista.

In questo caso si consiglia di consultare un ottico per verificare le alternative disponibili.

Le lenti a contatto colorate possono essere indossate anche da chi non indossa le lenti tutti i giorni e vuole dare un tocco di colore al proprio look. Se non si necessita della correzione visiva è possibile indossare le lenti colorate senza gradazione o nella versione “plano”. In questo caso si può selezionare diottrie 0.00.

E’ importante consultare sempre un ottico o un oculista prima di indossare le lenti a contatto colorate, anche se non si necessita di una correzione visiva, per verificare che i tuoi occhi possono tollerare l’utilizzo delle lenti.

Nello shop online di Vision Direct sono disponibili le lenti Freshlook prodotte da Alcon. Queste lenti a contatto colorate consentono un comfort duraturo e donano ai tuoi occhi una tonalità di colore diversa e uno sguardo più intenso.

Le lenti FreshLook sono disponibili nelle tonalità nocciola, azzurro, blu, color miele, verde smeraldo, e turchese.